Villa Litta: dove sono presidi promessi da Rozza?

“E’ inammissibile che in una città come Milano una donna non possa frequentare un parco pubblico nemmeno di giorno senza temere per la sua incolumità. E non si cerchi la scusa della mancanza di illuminazione perché gli ultimi episodi sono successi di mattina.
Dove sono le misure di sicurezza e i presidi nei parchi annunciati dalla Rozza? Forse che l’assessora è già impegnata in campagna elettorale? Sicuramente appare inutile il tour nei municipi che sta portando avanti: ovunque trova solo cittadini molto arrabbiati che contestano il piano sicurezza dal momento che non ha portato alcun beneficio, come dimostrato dai fatti di cronaca.
Chi garantisce il controllo del territorio? L’Assessorato sia consapevole che presto porteremo in piazza il nostro disappunto sulla questione sicurezza. La cittadinanza è stanca e ha bisogno di risposte!”, dichiara il capogruppo M5S in Comune Simone Sollazzo.