Festa dell’albero: Luigi Di Maio e Davide Casaleggio insieme ai portavoce M5S per piantare 200 nuovi alberi a Milano

Domenica 19 novembre, in occasione della festa dell’albero, il MoVimento 5 Stelle rinnova il proprio impegno per la creazione di nuovi boschi urbani a Milano.

A partire dalle ore 10, in via San Paolino, all’altezza del civico 34/36, Luigi Di Maio e Davide Casaleggio insieme a portavoce europei, nazionali, regionali e comunali M5S e a tanti attivisti, pianteranno circa 200 nuovi alberi che andranno a formare una fascia boschiva, a margine della tangenziale, utilissima come barriera contro l’inquinamento ambientale e acustico.

“La pianura padana ha il triste primato di essere la regione più inquinata non solo d’Italia ma d’Europa. Ogni anno, nel nostro Paese, ci sono 60.000 morti premature a causa dello smog. Per questo la nostra zona, più di altre, ha bisogno di alberi che possano aiutare a combattere l’inquinamento. È dal 2015 che il MoVimento 5 Stelle crea boschi urbani. Abbiamo iniziato in due città (Milano e Reggio Emilia), quest’anno hanno aderito 53 comuni in tutta Italia e pianteremo più di 23 mila alberi. E’ un’iniziativa a cui teniamo molto e che siamo orgogliosi di rinnovare ogni anno, ancora di più perché quando abbiamo piantato i primi alberi c’era anche Gianroberto”, spiegano i portavoce M5S.