Bedori: “Vaccini, anche medici favorevoli a raccomandazione non a obbligatorietà”

“Sia chiaro: lo abbiamo già detto, ma lo ripetiamo. Il M5S non è contro i vaccini, ma contro l’obbligatorietà“, così Patrizia Bedori al termine della commissione convocata sul tema.
“Secondo i medici del Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie non esiste nessuna garanzia secondo cui l’obbligatorietà assicuri una maggiore copertura vaccinale. Proprio per questo sostiene l’approccio basato sulla raccomandazione, senza dimenticare che l’OMS ha dichiarato che l’Italia è polio-free dal 2002″.
“Non riusciamo a capire come mai la maggioranza voglia obbligare i genitori a vaccinare per poter accedere alle scuole di infanzia a Milano. In tutto il nord Europa le vaccinazioni sono raccomandate, compresa la Germania. L’Italia dovrebbe iniziare seriamente a informare. I virus hanno una specifica e selettiva via di trasmissione – ad esempio l’epatite B si trasmette per contatto sessuale o per scambio di sangue o per trasmissione madre figlio. Quanti bambini sono a rischio?”, conclude Bedori.