EX SCALI FERROVIARI: LA PAROLA AI CITTADINI

Nelle prossime settimane l’amministrazione dovrà decidere le regole per il riuso di sette aree riferite agli ex scali ferroviari di Farini, Greco, Lambrate, Rogoredo, Porta Romana, Porta Genova e San Cristoforo per un totale di circa 1.250.000 mq.

A queste si aggiungono altre aree dismesse tra cui piazza d’Armi, Bovisa e le Caserme. Si tratta di decidere regole destinate a condizionare l’assetto cittadino per sempre.

L’evento offre a tutti i cittadini l’occasione per conoscere come il processo di dismissione degli scali ferroviari e di altre importanti aree cittadine possa diventare una irrinunciabile occasione di riqualificazione e rilancio dell’intera area metropolitana. Studiosi spiegheranno le dinamiche in atto, esempi stranieri e metodi affinché i cittadini possano formarsi una propria opinione e partecipare attivamente al processo decisionale.

INTERVENTI DAL PUBBLICO E DIBATTITO CON:
Prof. Giuseppe Boatti (Architetto ed urbanista)
Arch. Luca Beltrami Gadola (Fondatore e direttore di ArcipelagoMilano.org)
Arch. Pietro Mezzi (Milano Metropolitana Consigliere delegato per
la Pianifcazione territoriale, Parchi, Ambiente)
Avv. Agostina Cabiddu (Professore di diritto pubblico al Politecnico di Milano e alla Università Cattolica di Milano)
Saranno invitati i rappresentanti
delle istituzioni comunali e regionali
#giùlemanidagliscali

Allegati

File Descrizione Dim. Download
pdf Flyer Prog Scali 87 KB 120
pdf Poster Programma 70x100 95 KB 95
pdf Poster Scali 70x100 95 KB 123
jpg Image-FB Scali 706 KB 119
pdf Flyer Scali-print 89 KB 128
pdf Flyer Scali-ok 88 KB 115